acidosi metabolica

Abbiamo chiesto alla Dott.ssa Fede, Federica Mastronardo, che cos’è l’acidosi metabolica e quali sono i sintomi. Ecco la sua puntuale risposta.

Da quando seguo atleti professionisti ho verificato quanto sia difficile mantenere il loro equilibrio metabolico. 

Il sangue ha un pH leggermente basico in condizioni fisiologiche; allenamenti intensivi uniti a una dieta proteica portano alla produzione di cataboliti che alterano questo equilibrio e provocano acidosi.

Sintomi frequenti sono: stanchezza, dolori muscolari, sudorazione eccessiva, infiammazioni croniche, ritenzione idrica, mancanza di lucidità, ipercinetismo, insonnia e deficit del sistema immunitario.

Per ripristinare le condizioni fisiologiche bastano alcune accortezze: rispettate i vostri tempi di recupero (non sottovalutate il riposo!), modulate i vostri allenamenti, aiutatevi con il cibo aumentando il consumo di frutta fresca e verdure crude. È indicato il succo di limone al mattino a digiuno; inoltre moderate il consumo di carne aumentando il consumo di proteine vegetali.

Il corpo umano è come un tempio e come tale va curato e rispettato, sempre.

Dottoressa Fede

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento