convegno società lucrativa

Caro collega,

Il 27 dicembre 2017 è stata emanata la Legge n.205 di Bilancio 2018 contenente la Riforma sullo Sport Dilettantistico, promossa da ANIF-Eurowellness, depositata alla Camera dall’ On. Daniela Sbrollini e recepita dal Ministro Luca Lotti nel cosiddetto “Pacchetto Sport” della Legge di Bilancio 2018.

Nel nuovo quadro creato dalla Legge di Bilancio, la grande novità sportiva è rappresentata dalla creazione di un nuovo soggetto giuridico che si aggiunge e non sostituisce lo status giuridico degli enti sportivi dilettantistici esistenti (Associazioni /società Sportive dilettantistiche). Fino al 2017 la promozione di attività sportive era demandata ad Enti associativi “No Profit” e a Società commerciali, dal 1° gennaio è affidata pertanto anche alle nuove srl sportive dilettantistiche profit denominate “Società Sportive Dilettantistiche Lucrative”.

Il 2018 si apre quindi con un importante risultato, atteso da molti organismi dello sport dilettantistico che finalmente potranno agire imprenditorialmente, liberi di investire nella pratica sportiva e nell’attività fisica volta al benessere psico – fisico del cittadino, fornendo un impulso determinante alla crescita dell’intero settore.

La presentazione della Società sportiva dilettantistica lucrativa, cominciata con il convegno giuridico- istituzionale di Roma del 31 gennaio, proseguita a Bologna, il 23 febbraio presso il Forum Club, con i relativi approfondimenti tecnici gestionali, a Vicenza il 26 febbraio, a Palermo il 28 febbraio, a Cinisello Balsamo il 23 marzo, vedrà un nuovo importante Convegno a:

Ascoli Piceno, il 2 maggio 2018, con registrazione alle 10.30 e inizio alle ore 11.00, presso
Sala Ragione – Palazzo dei Capitani, Piazza del Popolo sulla

“Riforma dello Sport Dilettantistico – Società Sportiva Dilettantistica Lucrativa”

Lo scopo di questo tour di incontri territoriali è: illustrare ed approfondire gli aspetti tecnici della nuova normativa con il supporto di professionisti di alto profilo come, Alberto Succi, Yuri Zugolaro, Andrea Mancino, Guido Martinelli.

Verranno quindi sciolti i dubbi e perplessità esistenti e indicate le linee guida, su cui stanno già lavorando i tecnici ANIF, da percorrere nella costruzione di questo nuovo modello di impresa sportiva. Un’impresa, quella lucrativa, che è bene rammentare, consentirà al settore di uscire finalmente dal pericoloso terreno su cui è stata costretta ad agire fino ad oggi, dove gli incerti confini esistenti tra profit e no profit hanno sempre consentito agli Organi di Controllo di agire sempre e comunque a scapito delle Associazioni/Società Sportive Dilettantistiche senza scopo di lucro.

Oggi esiste uno strumento che consentirà agli imprenditori di porre fine a questo equivoco.

Nel corso dei lavori verranno infine trattati argomenti di grande attualità, molto attesi da tutti coloro che hanno attentamente seguito l’iter legislativo:
Circolare dell’ispettorato del lavoro sulla gestione dei “compensi sportivi ed amministrativi non professionali;
• Delibera CN CONI riguardante la Sezione del Registro riservata alle società sportive dilettantistiche lucrative (SSDL);
• Delibera CN CONI sulle nuove discipline sportive riconosciute;
• Delibera CN CONI sui ruoli degli addetti alle attività sportive dilettantistiche riconosciute.

Certo che vorrai dedicare all’argomento l’attenzione che merita, resto in attesa di un tuo cortese cenno di riscontro (la partecipazione è gratuita ma i posti sono limitati e puoi registrarti in calce a questo articolo) e colgo l’occasione per inviarti i miei più cordiali saluti.

Giampaolo Duregon

Prenota in fondo alla pagina
il tuo posto GRATUITO al CONVEGNO di ASCOLI PICENO

0Giorni0Ore0Minuti0Secondi

PRENOTATI, I POSTI SONO LIMITATI.