Print Friendly, PDF & Email

Caro Collega,
grazie al sempre più stretto rapporto di collaborazione con la Soc. Editrice “Il CAMPO” di Bologna ANIF ha organizzato nei giorni 6-7 marzo 2020 a Milano , presso il Palazzo del Ghiaccio, Via Giovanni Battista Piranesi n 14, due eventi congressuali di alto prestigio e di grande attualità.

Convegno “Gestire Centri Sportivi nel 2020: criticità, rischi e difficoltà interpretative”

Perchè occorre fare chiarezza a livello istituzionale

E’ in atto una campagna mediatica tesa a demonizzare il mondo sportivo dilettantistico”. E’ questo il grido di allarme lanciato il 18 dicembre u.s. da Giampaolo Duregon – Presidente di ANIF-EUROWELLNESS, Associazione nazionale Sport e Fitness – nel corso
del suo appassionato intervento sostenuto nel Convegno “ Nuovo codice della crisi aziendale” organizzato dallo Studio SARCC di Lamberto Mattei, partner di ANIF, presso la Camera dei Deputati, il 18 dicembre u.s”.

La campagna diffamatoria, ha proseguito Duregon, descrive un sistema – in verità regolamentato, è bene rammentarlo, a norma di legge – creato per favorire l’evasione fiscale. Tale inconcepibile posizione mette ovviamente in seria crisi l‘intero mondo dilettantistico, costituito da oltre 70.000 Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche riconosciute dal CONI ed iscritte in un apposito Registro che l’Ente trasmette per Legge annualmente all’Agenzia delle Entrate.

Tali Organismi accolgono circa 20 milioni di cittadini, appartenenti a tutte le fasce di età, tutti tesserati alle Federazioni Sportive Nazionali, agli Enti di Promozione Sportiva, alle Discipline Sportive Associate. Questi cittadini sono seguiti da tecnici preparati pagando una quota per un anno di frequenza non rilevante, di entità analoga al costo, per lo Stato, di un giorno di ospedalizzazione in una Unità Ospedaliera pubblica.

Come difendersi dai recenti attacchi mediatici al settore

Occorre pertanto difendersi da questo ingiusto attacco mediatico che fornisce, tra l’altro, un potente propellente all’azione, spesso condizionata da falsi pregiudizi, condotta negli ultimi tempi dagli Organi di Controllo nei confronti del mondo associativo dilettantistico, con particolare riferimento alle SSD.

Sarà questo dunque il tema centrale del convegno che annualmente Anif organizza nell’ambito del Forum Club, che, come noto, non si terrà a Bologna, ma a Milano nei giorni di 6 e 7 marzo p.v.

Con il prezioso contributo fornito da uno dei massimi esperti di diritto sportivo e societario, l’Avvocato Alberto Succi e altrettanti importante esperti del settore, faremo il punto su questa incresciosa situazione che si è venuta a creare sottolineando il valore che il no-profit a crea nello sport, nella salute e nel benessere psicofisico dei cittadini, nella promozione sportiva giovanile, nell’avviamento allo sport agonistico consentendo infine al medagliere sportivo nazionale di arricchirsi in occasione dei Campionati Mondiali e delle Olimpiadi. Ebbene, per questi alti valori sportivi e sociali il legislatore, nel tempo , ha inteso concedere al settore alcune agevolazioni sul piano fiscale,tributario e lavoristico che non possono essere frettolosamente e ignorantemente inquadrate nel campo della pura evasione fiscale.

Sono questi i punti che affronteremo nel Convegno che si terrà il 6 marzo alle ore 10 presso il palazzo del ghiaccio di Milano, via Giovanni Battista Piranesi n 14.

È giunto dunque il momento di difenderci, ma prima ancora di cercare alleanze per condurre questa battaglia, occorre fare massa critica, ma per fare massa critica occorre conoscere bene la nostra “roccaforte” che noi tutti siamo chiamati a difendere.

Da qui nasce l’importanza di partecipare attivamente ad un convegno come quello che stiamo organizzando nell’ambito del Nuovo Club di Milano. Conto quindi sulla tua presenza è quella dei tuoi colleghi che vorranno affiancarti In questa nostra importante battaglia.

Il valore delle partnership internazionali

Florian Cartoux, Direttore di IHRSA Europe sarà presente, tra i relatori del Convegno, per spiegare tutti i vantaggi esclusivi per i soci ANIF di essere affiliati ad IHRSA. Le opportunità di essere socio ANIF si moltiplicano! Un delegato di EuropeActive illustrerà le occasioni di formazione, meeting ed accesso ad esclusivi eventi internazionali!

General Session di Mike Maric, 7 marzo 2020

ANIF quest’anno organizza insieme al Forum Club una sessione con Mike Maric, inserita nell’ambito delle due giornate di formazione del 6 e 7 marzo.

Tra i grandi nomi che interverranno al ForumClub Congress 2020 infatti figura quello di Mike Maric, campione mondiale di apnea, punto di riferimento, nell’ambito della respirazione, per atleti di altissimo profilo, tra i quali campioni come Federica Pellegrini, Filippo Magnini e Igor Cassina. È inoltre medico e docente all’Università di Pavia, nonché autore di diverse pubblicazioni scientifiche e di quattro libri, l’ultimo dei quali, La scienza del respiro, si è aggiudicato il premio CONI 2018.

Sarà protagonista della general session del sabato nel corso della quale, partendo proprio dal potere straordinario della respirazione, spiegherà come affrontare e vincere importanti sfide, anche in ambito imprenditoriale e professionale. Lo farà partendo dalla sua storia, fatta di determinazione e perseveranza, virtù grazie alle quali ha raccolto e vinto diverse sfide, in ambito tanto sportivo quanto accademico e scientifico.

Grazie al proficuo rapporto di collaborazione esistente tra ANIF e la Società editrice Il Campo che organizza il Forum club 2020, i Soci ANIF hanno la possibilità di fruire di condizioni particolarmenteinteressanti riguardo le quote di partecipazione all’intero programma di eventi organizzato dal Nuovo Club nei giorni 6-7 a Milano, che comprendono tra l’altro anche il pranzo e il cocktail del venerdì 6 marzo.

N.B. La partecipazione al Convegno ANIF del 6 marzo è gratuita, ma i posti sono limitati,
le iscrizioni devono pertanto pervenire presso la Segreteria Generale di ANIF entro e non oltre il 28 febbraio.

Nel restare a disposizione per eventuali chiarimenti e/o informazioni cogliamo l’occasione per inviare i nostri migliori saluti

Gianfranco Mazzia