Prosegue a ritmi incalzanti il dialogo costruttivo del Presidente di ANIF – Eurowellness, Giampaolo Duregon, con le Istituzioni, volto a chiarire gli aspetti emblematici dell’azione di controllo  intrapresa nel corso del 2013 dall’INPS riguardo i contratti di lavoro vigenti nel mondo dello sport dilettantistico. A seguito del contatto avuto con la Direzione Generale del Ministero del Lavoro il 19 dicembre u.s. si è aperto un tavolo in cui verrà affrontata la delicata questione dei “compensi sportivi” degli enti dilettantistici.

L’impegno di Duregon si è spostato nel contempo anche sul fronte INPS. Il 14 gennaio, infatti, ha avuto un incontro con la Direzione Generale, la quale ha condiviso le preoccupazioni del settore sull’atteggiamento degli Organi di Controllo ed ha dedicato molta attenzione alle istanze portate avanti con grande determinazione dal Presidente di ANIF.
I lavori proseguiranno in sinergia con il Ministero.

I soci ANIF in regola con l’affiliazione possono consultare nella parte del sito riservata, la relazione di ANIF sulla linea assunta dall’Associazione sull’argomento.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento