Articoli

let's be active

Riscopri il piacere di MUOVERTI con 6 settimane di FITNESS gratuito, OVUNQUE.

Cosa ti rendeva felice da bambino? Forse correre intorno ad un albero, o prendere velocità in bici controvento, o forse sollevare chili di sabbia dal bagnasciuga per dare forma alla tua dimora di sabbia perfetta.

Muoversi è naturale ed è la metafora stessa della FELICITA’.

Allora cosa aspetti?

Se hai tra i 18 e i 55 anni, non fai attività fisica da un anno e più o non l’hai mai fatta, è ora di cambiare e di riscoprire la felicità di muoverti con Let’s #BeActive!

Cosa succede se ricominci a muoverti?

  • Migliori la tua salute, prevenendo tumori, infarti, ictus ed altre malattie croniche!
  • Ti senti più in forma, bruciando i grassi!
  • Migliori i tuoi voti agli esami!
  • Aumenti la concentrazione a lavoro!
  • Accresci la tua autostima!
  • Conosci nuovi amici!

Partecipa a Let’s #BeActive, 6 settimane di attività fisica* gratuita per te, in tutta Italia, insieme ad una app dedicata al tuo allenamento con cui sarai seguito, OVUNQUE, da un istruttore. Potrai monitorare insieme a lui i risultati raggiunti sia sulla tua salute sia sulla tua forma fisica: vedrai il tuo corpo, la tua vitalità, la tua energia mentale e il tuo umore migliorare a vista d’occhio! Non è mai troppo tardi per rivoluzionare la tua vita: lo sport è una rivoluzione ad ogni età e riscoprirlo è un dovere verso la propria felicità perché sviluppa endorfine e verso la propria salute perché previene e cura ipertensione,  sovrappeso, obesità, diabete insieme al 46% dei tumori.

Partecipare è semplice.

  1. Prendi un appuntamento con la salute presso il centro sportivo prescelto, a partire dal 1 ottobre.
  2.  Ti attenderà il tuo tutor/referente che, dopo un breve colloquio, ti dedicherà un programma personalizzato di benessere, gratuito per 6 settimane.
  3. Comincia a muoverti! #BeActive!

 

*2 ingressi a settimana in un centro sportivo a tua scelta tra quelli aderenti

oro aerobica

Camuzzago è il centro fitness ANIF che lancia nell’olimpo questa disciplina

Una storia nostra, entrata nella storia d’Italia, una narrazione che fa eco da Guimarães, in Portogallo e ci riporta ad un fitness club di provincia, dove tutto è cominciato. Una storia che ci riguarda da vicino e che ci rende orgogliosi perché quel centro fitness, da associato ANIF, ha portato il nome dello sport dilettantistico nel mondo. Il centro fitness club di Camuzzago a Bellusco (MB) è l’oggi e il domani dello sport: oggi è oro per Davide Donati e Michela Castoldi, allenati dai titolari Gloria Cappai e Andrea Brambilla, storici soci ANIF, coppia mista italiana ai campionati del mondo di ginnastica aerobica che hanno conquistato il podio il 3 giugno a Guimarães, domani lo sarà per tutti i campioni dello sport e del fitness che le società sportiva continuerà ad allenare.

Il 3 giugno questa coppia di atleti eccezionali ha confermato il titolo di campioni del mondo, per la seconda volta consecutiva, dopo aver vinto l’oro in Coppa del mondo di inizio 2018 a Cantanhede (POR). Una doppia impresa che ha anche il merito di portare alla ribalta in Italia uno sport fuori dal mainstream, poco noto, a cui Davide e Michela hanno contribuito a restituire il palcoscenico di una paternità sportiva, riconosciuta a pieno titolo ma lontano dai riflettori mediatici.

Troppo spesso ci dimentichiamo che lo sport è una delle pagelle che qualifica il nostro Paese, biglietto da visita nel mondo e quando è il fitness a ricordarcelo o meglio una disciplina sportiva che nasce da quel fitness che negli anni ’80 appariva blasonato e disimpegnato, la lezione si fa più insolita, quasi epica perchè le nuove reclute dell’aerobica, ultime arrivate nel mondo della ginnastica, hanno dimostrato tutta la passione sportiva di cui questa disciplina è capace.

Inoltre questa coppia fantasmagorica, Davide Donati e Michela Castoldi, ha replicato l’impresa del 2016 a Incheon in cui segnò il primato assoluto dell’Aerobica azzurra incoronando l’aerobica mondiale con l’oro italiano.
Tutto questo non sarebbe stato possibile senza il lavoro di Andrea Brambilla e Gloria Cappai, titolari del fitness club Camuzzago che uniscono il talento di mentori ed educatori dello sport a quello di allenatori e che rappresentano l’ago della bilancia per molti atleti che in Italia spesso faticano a perseverare nonostante gli impegni scolastici e professionali.

Noi come ANIF ben sappiamo che queste società sportive sono ancora delle oasi di coltura di talenti, dentro e fuori l’agonismo, delle scuole di vita, di inclusione, integrazione e trasmissione di valori senza tempo. Non solo, sono un patrimonio nazionale che esporta lo sport nel mondo e simboleggia la nostra identità.

Spesso è difficile comprendere la dedizione e il grande valore sociale che c’è dietro un fitness club, di metropoli, città o piccola provincia che sia ma, di fronte alla perfezione di un gesto atletico impresso nei primati mondiali, tutto diventa più chiaro!