Al Forum Club di Bologna si è tenuto il convegno ANIF “Affinamento degli strumenti legislativi vigenti, in attesa della nuova legge quadro sullo sport“: grazie alla sinergia con Acquanetwork, l’eco del convegno ha varcato i limiti del nostro mondo associativo per conquistare nuove fasce di gestori e titolari di impianti sportivi che seguono con sempre maggiore attenzione l’impegno di ANIF, profuso nella crescita del settore sportivo, nella difesa delle sue istanze, attraverso l’iter della legge quadro sullo Sport.  Il successo è il frutto di un lavoro di squadra che ANIF è riuscita a costruire nel tempo fruendo del supporto di professionisti di alto livello, in grado di leggere il futuro del settore sportivo e di tracciare linee guida verso obiettivi nuovi e stimolanti.

I canali di informazione che abbiamo attivato ultimamente, a supporto di quelli tradizionali (social, mail, video) hanno consentito anche ai non associati ANIF di disporre di un’ampia documentazione sui lavori di Bologna, molto richiesta e quindi, riteniamo, molto apprezzata.

ANIF e il Fitness Acquatico

Nel quadro di questo ampio e corale impegno culturale un plauso e un ringraziamento particolare va rivolto al nostro partner ACQUANETWORK (ANWK) il cui rapporto ci consente di offrire al settore del fitness acquatico un panorama di idee, di stimoli, di soluzioni sempre più interessanti.

Andrea Biondi, l’ottimo Presidente di Acquanetwork (ANWK) e il suo Vice Marco Tornatore, il vero motore e instancabile animatore del network, hanno collaborato attivamente alla realizzazione del programma del convegno offrendo un prezioso contributo di idee sul futuro del settore dell’acqua. Gli argomenti trattati da Biondi (“ottimizzazione delle strutture fitness e piscine interne allo stesso impianto sportivo” ) e da Tornatore (“dal fitness acquatico al nuovo concetto più allargato di acquaticità verticale”) sono state molto seguiti e apprezzati dal folto pubblico presente e quindi siamo ben lieti di trasmettere in allegato le relative relazioni gentilmente messe a nostra disposizione dai relatori.

Negli allegati troverai anche un modulo predisposto da ACQUANETWORK per svolgere un’indagine conoscitiva sulla figura del manager di un impianto sportivo. Ti sarei molto grato se potessi rinviarlo alla segreteria di ANWK debitamente compilato. Offriresti così un prezioso contributo con un minimo impegno alla crescita del settore.

Completa il ventaglio dei documenti allegati la relazione di Marco Fragomeno, Direttore Commerciale di Banca Prossima: “iniziativa sostegno dello sport di partecipazione”. Anche questo argomento ha catalizzato l’attenzione del consesso e quindi credo possa anch’esso rappresentare un utile documento di consultazione.