Print Friendly, PDF & Email
Documento di Sintesi EU

L’Ufficio Europeo dell’ European Olympic Committees  ha coordinato e redatto un documento di sintesi sull’impatto che la crisi da COVID-19 sta avendo nel settore sportivo.

Un lavoro di successo che ha riunito 44 associazioni e federazioni a sostegno di un settore che rappresenta il 2,12% del PIL totale dell’Unione Europea (pari a 279,7 miliardi di euro).
Lo sport è un’industria ad alta intensità di occupazione, il che significa che genera più occupazione della sua quota del PIL.

L’occupazione legata allo sport nell’UE ammonta a 5,67 milioni di persone. Corrispondendo al 2,72% nell’occupazione totale dell’UE.

Questo documento vuole esortare le istituzioni europee a prendere provvedimenti concreti affinché le organizzazioni sportive siano pienamente ammissibili al sostegno nell’ambito dei pertinenti regimi di finanziamento dell’UE diretti a superare l’attuale crisi.

Oltre a sottolineare l’importanza dello sport nel quadro dell’economia dell’UE, in questo documento di sintesi viene sottolineato come lo sport svolga un ruolo cruciale nella coesione sociale, promuovendo la salute ed il benessere. A questo proposito, una volta superato lo stato di crisi, lo sport giocherà suo ruolo cruciale per rimettere in forma l’Europa, sia in termini di salute che di economia. Tuttavia, per fare questo, è ora necessario e fondamentale il sostegno dell’UE e dei suoi Stati membri.

Abbiamo tradotto in italiano questo documento, affinché possiate leggerlo e condividerlo…