SNAQ

Con La Delibera della Giunta Nazionale n. 308 del 18 luglio 2017 il CONI ha adottato gli standard europei della formazione nell’ambito dello sport dilettantistico. Si tratta del brevetto SNaQ, Sistema Nazionale delle qualifiche degli Operatori sportivi, il quadro generale di riferimento adottato dal CONI che dà seguito agli accordi relativi alla Strategia di Lisbona.

Queste certificazioni rappresentano un’ulteriore conferma sulla natura sportiva dilettantistica del titolo dell’istruttore, a conferma che, all’interno di un centro sportivo dilettantistico operano istruttori sportivi dilettantistici e non professionisti in partita IVA. Lo SNAQ è una certificazione consigliata per lavorare negli impianti sportivi dilettantistici italiani.

Scopri PERCHÉ È IMPORTANTE LA CERTIFICAZIONE SNAQ PER IL CENTRO SPORTIVO

EREPS

L’attenzione di ANIF al lavoro nello sport su un piano giuslavoristico si è estesa anche alla formazione, in linea con le priorità dell’Unione europea che, anche in virtù dei cambiamenti di mercato del fitness, con un’offerta sempre più personalizzata, ha messo in atto dei processi che mirano a nuovi sistemi di qualificazione e formazione.

Tra questi c’è l’EQF (European Qualification Network), un quadro europeo di qualifiche che vuole uniformare i livelli formativi, nei vari paesi, necessari per ricoprire un ruolo e/o competenza lavorativa.

ANIF è stata delegata da EuropeActive alla diffusione di EREPS in Italia, il registro europeo degli istruttori del fitness, che si ispira al sistema EQF per elevare gli standard della formazione fitness.

Per saperne di più dei vantaggi di EREPS: https://www.anifeurowellness.it/ereps-migliora-il-business-del-tuo-centro-fitness/