chiusura centri sportivi

I centri sportivi hanno mostrato di essere in prima linea per la salvaguardia della salute, eppure continua la campagna mediatica su un’imminente chiusura. L’attività fisica è in grado di prevenire il rischio di tumori del 20 -40%, patologie cardiovascolari, diabete e malattie legate alla sindrome metabolica, tanto che si stima che 3 milioni di persone […]

Durante la pandemia COVID-19, il rischio che potenzialmente si corre allenandosi all’interno dei club (che forniscono tutte misure igieniche e di distanziamento) è molto più basso rispetto all’impatto negativo sulla salute di una persona che non pratica attività fisica poiché…

coronavirus fitness

Questi risultati evidenziano davvero la necessità di considerare l’attività fisica quando stiamo sviluppando linee guida di salute pubblica per una seconda ondata di infezioni, o per future pandemie Garantire che i livelli di attività fisica non scendano in modo significativo: è questa la preoccupazione che emerge da una ricerca canadese che ha indagato gli effetti […]

Un anno decisamente fuori dagli schemi, la pandemia ha cambiato abitudini e sovvertito organizzazioni, ma la voglia di fare sport e sentirsi attivi è rimasta invariata se non addirittura aumentata…

dati attvità fisica

Resta quindi una missione trasversale nella società e non solo appannaggio dei medici quella di promuovere e sensibilizzare sani stili di vita tra la popolazione ed in questa ottica il ruolo dei centri sportivi è quanto mai attivo e necessario. La sedentarietà rischia di diventare un problema strutturale: dagli ultimi dati dell’ISS, attraverso il portale […]

sport difese immunitarie

Una rassegna di studi messa a punto da ELAV, società di formazione leader nel settore fitness, ha messo in relazione in modo chiaro e inequivocabile l’incidenza dello sport sul sistema immunitario, tanto da da essere in grado di proteggerci da virus e infezioni respiratorie. L’attività fisica è stata forse una delle tematiche che ha suscitato […]

IHRSA ha presentato la pubblicazione dal titolo “230 milioni entro il 2030”, un report che fornisce un’eccellente analisi del settore del fitness a livello mondiale

sport e coronavirus inghilterra

In Inghilterra, i virologi raccomandano l’attività fisica a tutte le categorie sociali, e lo fanno durante il bollettino informativo del Governo sul COVID 19 E’ come se il  nostro Walter Ricciardi, come sapete il consulente medico numero 1 nel Governo Conte, durante un bollettino sul Coronavirus intervenisse per sensibilizzare la popolazione sul ruolo di protezione […]

Secondo dati di Deloitte Italia, le campagne anti sedentarietà, come Let’s #Beactive, hanno trainato negli ultimi anni la crescita dei fisicamente attivi, convertendo all’attività fisica i pigri d’Italia. Scopri come attrarre nuovi target di persone inattive nel tuo club: nelle due edizioni passate il 45,2% dei sedentari si sono “convertiti” in iscrizioni. 

sport longevità

Fare sport fa vivere meglio e più a lungo: migliorare infatti la qualità delle nostre vite potrebbe renderci anche più longevi. Sono molti gli studi che ne parlano, dopotutto un tema come quello dell’invecchiamento attivo è un vero e proprio topic mondiale tanto è vero che gli anglosassoni hanno coniato un’espressione, successful ageing, che riguarda […]