Il Consiglio dei Ministri ha approvato in maniera definitiva il decreto legislativo relativo alle semplificazioni fiscali (in all.). In particolare, l’articolo 29 (che introduce delle modifiche al sesto comma dell’articolo 74 del DPR 633/72) prevede l’unificazione forfettaria dell’IVA al 50% sia per i proventi derivanti da pubblicità sia da sponsorizzazioni (prima erano al 90% come […]

Caro Socio, come sai la Risoluzione 38/E dell’Agenzia delle Entrate del 17 maggio 2010 ha reso obbligatorio il tesseramento per tutti i frequentatori dei centri sportivi dilettantistici alle Federazioni Sportive Nazionali e/o agli Enti di Promozione Sportiva. Il tesseramento CONI pertanto non rappresenta più solo un documento necessario per poter partecipare alle attività agonistiche svolte […]

Per dare una risposta a questa domanda, si è aperto, recentemente, un ampio dibattito nel mondo cattolico “NO PROFIT” e in quello dell’associazionismo di sinistra volto a fornire agli organismi che vi operano uno “status giuridico” più aderente alle modificazioni che il “terzo settore“ ha subito nell’ultimo periodo.

Leggi tutto…

 

Roma 09 settembre 2014 Caro socio, Informiamo che il Ministero della Salute in data 8 settembre 2014 ha emanato le nuove linee guida di indirizzo in materia di certificati medici per l’ATTIVITA’ SPORTIVA NON AGONISTICA, firmate dal Ministro Beatrice Lorenzin in data 8 agosto 2014. Il Decreto deve essere ancora pubblicato nella Gazzetta Ufficiale, ma […]

Il Decreto in attuazione al D.L. n.1/2012 (Decreto Grilli) sull’esenzione IMU, a seguito delle istanze avanzate da ANIF circa l’interpretazione dell’art.4 comma 6 riguardo la simbolicità dei corrispettivi versati dagli iscritti delle SSD, argomenta la congruità delle quote di partecipazione per gli alti costi, rispetto a quelli sostenuti dalle società commerciali, che le società sportive […]

Caro socio, ho il grande piacere di informarti che finalmente si è concluso positivamente il lungo iter legislativo sull’esenzione IMU. Ben 10 anni è durato il dialogo che ANIF ha intrapreso con le Istituzioni per ottenere l’esenzione IMU anche per le Società Sportive Dilettantistiche. La battaglia è iniziata infatti all’indomani della L.289/2002 art.90. Le istanze […]

Il Decreto in attuazione al D.L. n.1/2012 (Decreto Grilli) sull’esenzione IMU, a seguito delle istanze avanzate da ANIF circa l’interpretazione dell’art.4 comma 6 riguardo la simbolicità dei corrispettivi versati dagli iscritti delle SSD, argomenta la congruità delle quote di partecipazione per gli alti costi, rispetto a quelli sostenuti dalle società commerciali, che le società sportive dilettantistiche devono sostenere per l’attuazione delle attività istituzionali.

I soci ANIF in regola con l’affiliazione possono consultare nella parte del sito riservata il documento completo.