mercato fitness

L’Europa è il primo mercato del fitness al mondo e occupa oltre 1/3 del mercato mondiale. E’ questo un buon indicatore dello stato di salute del settore, in Europa? Evidentemente no, in quanto vanno analizzate altre variabili, soprattutte quelle, ad esempio, che hanno determinato, a fronte di una crescita del 4% degli iscritti in centri fitness e salute, un aumento del prezzo per singolo iscritto fitness molto più contenuto.

Se aggiungiamo che il prezzo medio di iscrizione/associazione ad un centro fitness mensile è calato di – 1, 3% insieme alla volontà di investire da parte dei proprietari nelle strutture sportive, diminuita del 13,6%, allora è necessario fermarsi un attimo e ripartire.

Da dove? Dall’origine: la domanda, il consumatore. Quali sono i nostri target e cosa vogliono dal loro planning di fitness e sport, partendo dal dato di fatto che questo mercato si divide in più competitors: centri sportivi, circoli sportivi, palestre, sport all’aperto e a casa, medical fitness ecc.

Il comparto del fitness infatti va analizzato tutto insieme perchè i competitor vanno al di là di quelli diretti per comprendere ad esempio le ASL che offrono servizi di medical fitness, le palestre convenzionate, i centri fisioterapici che promuovono sport e salute, insieme alla palestra di body building e al circolo sportivo con il suo target di soci affezionati e non.

Questo ed altro è ciò di cui si parlerà a Colonia nella 4° edizione di EHFF, European Healh & Fitness Forum che si terrà il 5 aprile 2017 all’Exhibition Centre di Colonia, un evento che per la 4° volta apre il Fibo, la più grande kermesse annuale di visitatori ed espositori  del settore sport e salute, rivolta principalmente agli addetti al settore, al btb. Noi di ANIF saremo presenti e sarà un’occasione di aggiornamento di rilevanza internazionale. L’impegno da parte nostra sul piano europeo attraverso la partnership con Europeactive che continua ad investire di eccellenza la nostra mission vede questo momento d’incontro come una delle milestone del nostro percorso.

Lo European Health & Fitness Forum è stato voluto e organizzato appunto da EuropeActive, organizzazione attiva nella promozione della salute e dell’attività fisica in Europa in cooperazione anche con la Commissione europea.

European Health & Fitness Forum: il programma

Grande attesa per la presentazione dello EuropeActive Health & Fitness Market Report 2017, il report sul mercato del fitness che EuropeActive presenta su base annuale.

Oltre a statistiche e tendenze generali, alcune sessioni monografiche e case histories completeranno l’orizzonte “fitness club 2017”: tra queste, le strategie di customer engagement, direttamente dalla IESE Business School di Barcellona e l’importanaza dell’innovazione in un club, a cura di Emma Barry, Fitness Director di Equinox and Soulcycle.

Anticipazioni sul Report di EHFF: i 10 trend sociodemografici del 2017

  1. Le persone sono sempre più sole e vedono il centro fitness come il “Terzo Spazio” ovvero il luogo dove passare il tempo libero.
  2. L’affermazione della greying population, che può essere identificata con la terza età, sempre più attiva nel fitness.
  3.  L’aumento dell’età pensionabile per cui le persone hanno bisogno di stare in forma più a lungo.
  4. L’urbanizzazione, le grandi città stimolano lo sviluppo del fitness.
  5. Le assicurazioni sulla salute che richiedono più responsabilità verso i pazienti.
  6. I datori di lavoro promuovono la salute e desiderano che i loro dipendenti restino in forma.
  7. Le politiche per la salute dei Governi che significano più investimento in prevenzione.
  8. Più tempo libero che equivale a più tempo per la palestra.
  9. Edonismo, i Millennials desiderano apparire bene e con un corpo in forma.
  10. Individualismo che porta a svolgere attività fisica anche da soli, da autodidatti.

Non perderti neanche un nostro convegno

Iscriviti al convegno EHFF sul sito di EuropeActive

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento